Back to All Events

ATLAS PILOH


  • tulsi STUDIO 27 Via Panfilo Castaldi Milano, Lombardia, 20124 Italy (map)

ATLAS
Il sottile equilibrio tra natura e oggetto    
 
In occasione della Milan Design Week 2016, tulsi ospiterà la mostra ATLAS  
In esposizione, una serie di lavori realizzati dallo studio Piloh tra il 2014 e il 2016, tra cui la serie di lampade Jaco composte da cemento, ferro e lane pregiate, e le collezioni di vasi realizzati in acciaio, cashmere lana merino e mohair.   
Gli oggetti all’interno della mostra, esplorano la congiunzione tra geometria e organicità.  
 
Piloh propone una concezione di design rintracciabile nella profonda relazione con il luogo in cui gli oggetti vengono pensati e concepiti: in un processo creativo che ricerca forme sedimentate nel tempo, l’oggetto nasce e matura attraverso la convivenza tra l’elemento naturale e l’uomo.
Ogni collezione è frutto dell’osservazione della natura e di equilibrate combinazioni concettuali. Gli antichi processi di lavorazione della lana coesistono con l’innovazione e la sperimentazione di nuovi materiali. L’identità dell’oggetto è sottolineata dal colore, dalla matericità e dalla propria figura ed il carattere contemporaneo di ogni creazione, è messo in risalto dalle superfici riflettenti e dai toni accesi, abbinate alle colorazioni naturali.       
 
Il percorso creato all’interno dello spazio tulsi è inteso come un atlante metaforico di elementi naturali, artificiali e culturali, ed è sottolineato dal tratto iconico ed evocativo delle opere di Christian Sciascia: disegni e oggetti dialogano consapevoli delle proprie differenze in un circuito di inclusione reciproca.  
 
Concepita come un’istallazione che sintetizza la sottile relazione che intercorre tra gli oggetti e l’habitat nel quale vengono creati, l’esposizione ripercorre il percorso creativo e il tragitto di vita intrapreso negli ultimi tre anni dai due creatori del marchio: il bosco, la secolarità, la roccia, gli elementi naturali, la materia in continua evoluzione. Un insieme di elementi che si incrociano con la discreta bicromia che caratterizza lo spazio espositivo.   
 
Tra giochi di trasparenze e rifrazioni, immagini in successione indagano la stretta relazione tra la natura e l’oggetto in mostra.
Dall’ombra delle grotte emerge la seduzione antitetica della natura: la magnificenza e l’oscurità sono in un perfetto equilibrio atemporale, in una forma astratta.  Oggetti posati su superfici fisiche quanto simboliche, affiorano dalle luci in penombra. La fascinazione diviene l’elemento trainante del tracciato espositivo.
 
ATLAS
 
Oggetti
Piloh Studio
Opere
Christian Sciascia  
 
Art and Concept
Arch. Alessandro Lauria  
tulsi: Beatrice Arenella - Clara Polizzotti
Graphic - Press material Emanuele Elisei

Earlier Event: November 20
Art inChiostro Officina 31 / 2011